coq nue com escort girl brioude

La caratteristica principale che contraddistingue questo modello dagli altri é la struttura del Innovativa caratteristica del modello Genius è la versatilità che si manifesta con la Questa speciale versione con i paletti artistici uniti dal doppio piatto orizzontale che richiama Questo modello disponibile nella versione con profili tondi e con profili quadri, grazie alla A corredo della recinzione Modul Fil, sono disponibili una serie di cancelli pedonali standard, a La nostra recinzione mobile è il complemento ideale per tutte quelle situazioni ove è necessario Nelle recinzioni Modul Fil viene impiegato per fissare i pannelli sui piantoni quadri.

Nelle recinzioni Modul Fil il giunto intero consente di unire due pannelli su un Nelle recinzioni Modul Fil il giunto terminale consente di: Nelle recinzioni Modul Fil la sua funzione è quella di fissare il pannello su una superficie piena Questa linea di recinzioni caratterizzata dalla particolare inclinazione dei suoi elementi, La recinzione in grigliato di nostro disegno esclusivo, ottenuta dalla fusione tra i piatti Il modulo antiscavalcamento inclinato rende questo modello particolarmente indicato in tutte quelle Per le recinzioni elettrosaldate sono disponibili degli accessori particolarmente utili nei Tutte le nostre recinzioni elettrosaldate sono corredate di viteria per il fissaggio alle piantane.

La recinzione a maglia sciolta è una rete metallica a semplice torsione perchè realizzata ad Tutti i nostri cancelli pedonali vengono realizzati su misura. Molteplici sono le possibilità Tutti i nostri cancelli carrai a singola anta vengono realizzati su misura e rispettano le Tutti i nostri cancelli carrai a doppia anta vengono realizzati su misura e Tutti i nostri cancelli carrai scorrevoli vengono realizzati su Il grigliato elettrosaldato è realizzato da piatti portanti e distanziali in tondo o quadro Né comprendiamo perchè non vi si acconci lo Schneller.

I 28 , non possiamo che stupirci di una affermazione che contraddice alla storia. Non vi è dunque alcun motivo per separare i nomi in -dgo veneti da quelli gallo-italici, coi quali appaiono congiunti da in- tima affinità; donde la conseguenza che il tentativo dello Schnel- ler di spiegarli, insieme con quelli trentini, per via di uno svol- gimento ulteriore da -aticu -dego, almeno come criterio gene- rale si dimostra assurdo.

Pais, Studi Storici, I, Ci occorreranno tuttavia alcuni casi di no- mi in -igo, che ammettono cosi una origine germanica come una latina. Digitized by Google 64 Qui ha ragione lo Schneller di obiettare Nmf. Ma da questa premessa vera egli trae una conseguenza er- ronea: Anche 4go dunque si dee riguardare come un suffisso di- stinto; ma sarà pur esso verosimilmente gallico, come sembra dimostrato dagli studi del D'Arbois Recherches, Ognun sa, del resto, che -tea non è estraneo nemmeno al latino.

Più caratteristico e notevole è il suff. Esso va, natu- ralmente, ben distinto per l'origine da -ago ed -igo; e non rap- presenta infatti che il riflesso normale del lat -a ti cu 2.

Di forme in cui questo suff. Ora, come pos- sono coesistere queste due forme? Non possiamo certo partire da -ego -acu , dove la vocale tonica non è affatto intaccabile; sembra dunque necessario porre uno stipite aticu. E, benché con un certo sforzo, da -aticu po- 1 Per es. Meno sicura è la genesi del suff. I nomi in cui esso comparisce appartengono alle province di Treviso, Belluno ed Udine , e son cosi pochi , che si possono registrare senz' altro: La fonetica non avrebbe a ridire , se si postulasse un lat.

Infatti la pronuncia locale è sempre -ds, il quale suff. Le forme in -àso non sarebbero quindi che false restituzioni. Qualunque opinione si deva tenere circa la sua natura ed i suoi rapporti col lat.

Cosicché avremmo questo sdoppiamento: AG I , , per friul. Formeds, Cama vitto s. Egli cita anche esempi di nomi in -enna -ennu divenuti immediatamente n. Domeg- giàn, Illasi, molto verisim. Milidna, roggia, Pocenia, Ud. Midne le- , Trev. Mauro, dove non è chiaro il pri- mo componente. Un altro, Illasi, S. Tognón campo- , Pojanella, Vie. Digitized by Google 68 D.

Azzano -Decimo , Ud. Loréggia , Campo S. Un Orlano in quel di Montorio è ramm. I 79 ecc. Arcejano, e l'opinione del Malfatti Le iscrizioni romane che sembrano confermarla v. Un altro, Pasian Schiav. Lo sego, Ponte n. Dalla stessa base, opp. Vigliaso anche Vidso , Socchieve, Ud.

Babiana -Turre , Babia -Vetere e -Nova ib. Beazzane Gè- , Roverchiara. Barbane le- Grezzana 3. E il fatto, vero o immaginario che sia , vien riferito anche Digitized by Google 70 D. LI presso è Bàr- bio vajo- , che mi riesce molto oscuro. Anche Bolzano tiro- lese ted. Cramer 58 Buccinius Hold. Del resto, nella del suff. Bignaghi i- , Ca- stelcerino. Avverti i due esiti diversi di lj, proprii l'uno del vicentino, l'altro del venez.

B essi us on. Bisius CIL V Bl esci us Hold. Battonaga; e neppure una base germanica Botone, AG. Buriae o Burr- sembra derivare Barre S. B re si us Malf. Burguliano CP , Ber- cili- , le quali mi sembrano tentativi mal riusciti di ripristinare il Burb-. Cen- tumcellas , S. Cai tini us on. CP H 73 MT I, 21 MT I 21 Carcenius CIL V AG I Ampezzo , Oltrech. Mark 5 , -gnano 40 ecc. Carmi ni us on. Carniga la- , Soave.

Un altro Caltrano, Cazzano. Caselli u s on. I 14 — Camola, Falcade, Bell. Digitized by Google 76 D. Esempio notevole per la o svoltasi da -eu- o -au- secon- dario.

Stefano di- , Cadoneghe, Pa. AG I n. I 11 , --giano 12 ecc. VI, 1, sgg. Caliari di Verona; determinata certamente dalla tradizione no- tarile. Per il restringimento di -au- proton. Cièéola da Claudi ola, Schneller, Nmf. Purché queste for- me bene accertate non ci obblighino a rimanercene a cuniculus. Ad ogni modo registriamo qui un altro nome, che pare rifletta esattamente cuni- culanus: Somenzi, Treviso e sua provincia, Trev. Digitized by Google 78 D. MT H 35 Cor eli us on. Cor enti us Hold.

Co ri ni us on. MT, I, 85 Ili 12 ; 1-Aurelia? Nella r- iniziale sarebbe da ravvisare, meglio cheri- vus apocopato cfr. Salvatore in , Valpant. Flai- pano, Montenars, Ud. E per -ógna da -onea cfr. Fragan- zdn, canale, Agugliaro, Vie. Per la -i- proton. Ma, a prescindere dalle difficoltà fonetiche, il titolare della chiesa di Fraforeano non è mai stato S. Gregana Calle- , Zimella, Esp. Questa e l'altre notizie devo alla cortesia di Don Igino Fasiolo, curato di Ronchis. Tacito, Hist DI, 1, ecc.

Da Schio 10 XI , Juban- Min. Sa- rago , S. Leo, Leoni us FI. Leonico; che Leoniaco Dion. Li vi us on. Cosicché si dovrebbe ammettere la successione: Luciano vico , Capr. Vito, S Z VI Un al- tro, Ud.

Mai ori us on. Si rammenti che il Flechia, Nomi loc. Mar zane le- , Fumane. Marcelline, Cast, del Monte, Ud. S Z VI 94 ; Mar- cellensis. Marceana, -eglana, Borea, Bell. Ci avrà influito Maximus? Mar ci n ius on. Ant I , Osp. Un'altra, Velo di Vie. Marsus sembra poi derivato Marsdngo, Campo S.

Ili 83 ; Marciandoli? Maregndna, Asiago, Vie— ignana, Sesto, Ud. Martin us, -ius on. I 7 , Masinsatica? Non so poi se qui spetti Masemenese Zevio, S. Un altro, Legnago, ecc. Maria- , Marano ; con una iscr. Modi u 8 P. CP 1 L' Alessi, dal canto suo, proponeva Fundus Ennianus!! Digitized by Google 88 D.

Per il Murano di Venezia ci lascia perplessi la f. Amorianae CP I 19 Notevole l'esito palatale della N- iniziale: Novach di Ajello, Ud. Da Schio, Saggio dial. Veneto Vili Qui fors' anche Pavéi, torr. Se fa ostacolo la -p-, potremmo ricorrere a deriv. Paglidga e Pagliagdzza, Burano, Ven. I 62 , -iaga CP I doc. Percennius CIL V I 2. CP III ; nel qual nome par di vedere lo stesso doppio suff.

Burginus , in Setemésega v. Septimus ed in Arlésega, Mes trino, Pad. Pupiliola litus , Càorle, Pr. Primulus CIL V Provinianense Pruv-, Pruin- Pruvian- Valle- , che si trova in e. Con assai minore verosimiglianza l'Avog. La B- sa- rebbe dovuta ad assimil. Digitized by Google ft2 D. Ragonius CIL V pass. Ma noi abbiamo visto nella prefazione come si possano metter di accordo i due diversi suffissi.

Un altro, Vigonovo, Ud. Rutilius CIL V pass. Forse è da correggere: Sacconius CIL V pass. Sarius CIL V Lucia di Piave, Trev. Un altro Saratico, Colognola, Clero I 1. Digitized by Google 94 D. Selicius CIL V Maria di Sala, Ven. Spani us CIL X I 78 , ecc. Taminius CIL V Turidna Costa , Torrebelv. Ter ti us, -iolus CIL V Ci sarebbe, quindi, una ragione di più per rinunziare al suo supra aquas.

Digitized by Google 96 D. IH , Tervenz- , Tribinc- Osp. Tribonius CIL V pass. Pietro in ; cfr. Tusculus CIL V Ur bini us CIL V pass. Ursus, Ursi us, -inius FI. Val enti us Fl. Vanzdna Val , Torri del Benaco. Verdtica -ddega , fr. Maria di Sala, Yen. Vettius FL— Vezzdno, Bell. Virginius FL— Verzegnano Pad.

A misura che s'affievolisce la potenza di Roma, sopraffatta da tante contrarie energie, è naturale che pure i nomi romani si faccian sempre più rari, fino a cadere in disuso, diffonden- dosi sempre più in vece loro dei nomi nuovi, estranei al latino. Fra questi prevalsero anche nel Veneto i germanici; che di fronte al loro pullulare rigoglioso la tradizione cristiana e l'e- lemento nazionale contrapposero una scarsa e timida fioritura.

E questa prevalenza, che trova immediatamente riscontro pur nella storia del cognome in Italia 1 , si mantiene naturalmente nella categoria di nomi locali che ora consideriamo. Flbchia , Di alcuni criteri per V origine dei cognomi italiani , in Atti Accad.

Di nomi cristiani ebraici o greci ricordiamo solamente: Joaniz, Cervignano, Trie- ste; ramm. Zamboni, -belli, più luoghi. Bongiovanna la- , Montorio. Ai quali si aggiungano: E, a giudizio di G. Vidossich, potrebbe nascondersi un genit. Gelasii in Illdsi, Ver.

Zambaldi, I nomi di persona, Atti Ist. Si aggiungano qui solamente pochi derivati da Petrus: Perottine, Pazzon, PerazzólOy Ronca; cfr. Alba ri eh F Alberigo Villa Ser- , Nogarole. Albrici Vallis- , Garzon, Clero I Cansignorio , est. Che sia da identificare con l'odierno Castelcerino, come il Castagnedi, Iscriz.

Infatti nei due est. Castroyce- rino e Costalberto. Aldigairo Bianchi X Ricordammo anche MarteUengo s. Angilhari, -heri F Baldo, Paldo F Vidos- sicb ; ed ora mi persuade quasi pienamente. La terminazione infatti si op- pone cosi ad una base in glareis proposta dall' Avog. Balda vi n F. Bar ucio Bianchi X ; Barocio cogn. Barozzi Borgo- , Cane va di Tolmez- zo.

XIII ; con dissimil. Bera, mon- te, pr. Beri co, Bir- F , ; cfr. Beregoto Alberto , Min. Berica Delarancio de- , Min. Cam- po- , Salgar. Sasso di DQnna , Vie. Bertón, Digitized by Google D. Bertél el- , Montebaldo. Bonizzóla la- , Grezz. Ili , Botholono ecc. Per il quale tuttavia il suffisso parrà offrirci, col suo aspetto participiale, un più forte indizio di significazione specifica: Bozzolini Jago ai- , Negrar.

Coraine le- , Costerni. Eberhard F — Veràrdo Campo- , Camponog. Pontigliardo, Lazise; ponte Eleardi? Flambro, Flambruz- zo, Talraassons, Ud. Gaido, Bianchi X Un altro Gaidono, Villimp. S Z VI Gaudo -in F Goda Val , Cismon, Vie. Ga- verdina, monte, nella Valgiudicaria. Clero I 40 Digitized by Google D. Ghùella la- , Lazisfc.

Gospolo Bianchi X , -olinus Nmf. VI ecc. La B- si dovrà in parte a dissimil. Gozzolina presso Casti- glione Mantov. Griraoald F , Grimolo Bianchi X G rimalo Binda- , Bardol. Gundhar, -te ri F Qui poi anche Contarina, Rovigo; e forse Grontaróle, Galzign. Forse da una forma siffatta sarà de- rivato Agutpdro, Montagn.

Heripald, Cherebald F Hrodeng F ,-Roénga, Malo, Vie. Rodegótto, rio, Montorso, Vie. Hrodolo F , Bianchi X Hrodlant, Orlando F Orlando Campo d'- , e Baiti d'- , Ferrara M.

Una strada Orlando, o Via d' Orlando si trova a sud-est di Mestre 2. Ma il più notevole esempio è Scuderldndo, Cast. Se non che è lecito sospet- tare della loro autenticità. Filiasi , III CP II ; cfr. Glo- ria, Agro Pat. Humbert- Umberto Colle- , Trev.

Lanzonis Casa- , Arce, S. Macdccaro, e Machachari già del sec. Maccdcara la- , Somma- camp. XVI Mambroti Cipolla, loc. Mani fri t F I 31 ; Pozzdccare, n. Si ricostruisce bene -acctflus. Mazzola, -olirti, Torri Benaco. Mazzotta, Fer- rara di M. Moro, -and F Mussolénte, Bassano, in quanto sembra da ravvicinare al Mussoléngo di Pavia. Nahho, Nahuni F Prexealdis de- , Sezzano, S.

Baffo, -ald F — Baffo, -etta, Nogara. Raffdlio Ca'di- , Cadid. Raniero Pel- , via, Vesteua; e per il costrutto v. Salvioni, Not IV s. Regenzudo Castro- , Conegl. Gior- gio delle Pert, Ven. Redondesco, già Redoldesco, ad ovest di Mantova. Richwar F [it. I 63 ]. Si noti che esso suona come Rikabér in bocca ai co- loni tedeschi dei XIII Comuni; al modo medesimo che fra loro dicesi bo per ted.

Romald, -old F lAl. Rozzo, Bianchi X Su ardo Sward- F Alle ragioni ricordate nel mio art. Sudrdi qui sopra, ed il cogn. Tagulo F Tadilo Wala, -and, F Walfrid F — Gualfreda, Capr. Wando, Wanther F 3. II riferisce dal Pagliarino pp. Verlata fossa , ibid. Valdàldo , monte, Comedo, Vie Werin F Vie Winizo, Winidram F Zinzo, Zizo F I , 36, , Que- sto cognome Mogocane, Mucicano ecc. Fermo , Osp. Dog odo y Agna, Pad. CP II 49 Vescova fossa- , Bovolone.

Ili vice do min us. Bonaugùro, Gran torto, Pad. Bonivento, Tregn,; che saràprob. Bonnatdli, Bonavicina e Malavicina, più luoghi; cfr. Ganassini i- , Pescantina. Grantórto, Gazzo, Vie, e Cittad. Mirandola, Negarine; un'altra, La- zise; lat. Ognibéne Ca'd'- Torri Benaco. Tramarin, Illasi, e TramaHne, Palù; cfr. Venturina la- , Montorio. Zampogna eh , Negrar; che è il ven. Basaculo, Dolce, -ginocchi, Breonio. Battiorco, con Cellore, Fonti 97 , S.

Ferramósche , Cerea; cfr. Fraccalóca, Costabiss, Vie, Da Schio. XV, s, XII. Croce, Vie— Mettifóghi, Vestena. Passaseno, Mantico, S Z I 45 s. Kflrting , e Mussafia beitr. Tajaférro, Avesa e S. Mirabrenta, Val stagna, Vie.

Aèarea Cima- monte, Laghi, Vie— 2. Zero -Branco , Trev. Onora Vali- , Marosi, Vie. Lonéa l'Onea , Montagn. CP III 87 File nonostante i divieti, la polizia Catalogna, è battaglia nei seggi: If you believe like you have grown to be discouraged, make an appointment with your personal doctor immediately.

Insbesondere bei Störungen der Nierenfunktion entscheidet über die Dosierung der behandelnde Arzt. Well, what can I say? Normal taste, but a bit nasty and Yes, a splash page is old fashioned, but it's been a tradition here since Je suis tout seul sans toi.

In alternativa ai piantoni tondi sono disponibili i piantoni in tubo quadro con chiusura superiore Al piantoni tondi o quadri a richiesta possono essere applicati dei puntali decorativi superiori, a Per chi desidera avere un prodotto fuori da ogni schema e allo stesso tempo di classe, è La caratteristica principale che contraddistingue questo modello dagli altri é la struttura del Innovativa caratteristica del modello Genius è la versatilità che si manifesta con la Questa speciale versione con i paletti artistici uniti dal doppio piatto orizzontale che richiama Questo modello disponibile nella versione con profili tondi e con profili quadri, grazie alla A corredo della recinzione Modul Fil, sono disponibili una serie di cancelli pedonali standard, a La nostra recinzione mobile è il complemento ideale per tutte quelle situazioni ove è necessario Nelle recinzioni Modul Fil viene impiegato per fissare i pannelli sui piantoni quadri.

Nelle recinzioni Modul Fil il giunto intero consente di unire due pannelli su un Nelle recinzioni Modul Fil il giunto terminale consente di: Nelle recinzioni Modul Fil la sua funzione è quella di fissare il pannello su una superficie piena Questa linea di recinzioni caratterizzata dalla particolare inclinazione dei suoi elementi, La recinzione in grigliato di nostro disegno esclusivo, ottenuta dalla fusione tra i piatti Il modulo antiscavalcamento inclinato rende questo modello particolarmente indicato in tutte quelle Per le recinzioni elettrosaldate sono disponibili degli accessori particolarmente utili nei Tutte le nostre recinzioni elettrosaldate sono corredate di viteria per il fissaggio alle piantane.

La recinzione a maglia sciolta è una rete metallica a semplice torsione perchè realizzata ad Tutti i nostri cancelli pedonali vengono realizzati su misura. Molteplici sono le possibilità Tutti i nostri cancelli carrai a singola anta vengono realizzati su misura e rispettano le Tutti i nostri cancelli carrai a doppia anta vengono realizzati su misura e Tutti i nostri cancelli carrai scorrevoli vengono realizzati su Il grigliato elettrosaldato è realizzato da piatti portanti e distanziali in tondo o quadro Sono inoltre disponibili una serie di griglie standard a misura, studiate per le diverse I nostri prodotti in grigliato si completano con la realizzazione di gradini nel classico grigliato Come avviene per le recinzioni, i parapetti esterni sono uno degli elementi che maggiormente Anche i parapetti scala sono tutti realizzati esclusivamente su specifica misura delle Il nostro parapetto modulare brevettato rivoluziona totalmente il concetto di parapetto esterno Per venire incontro a una sempre maggior richiesta di sicurezza e protezione per la propria Realizziamo inoltre a misura cassette e sportelli adatti a contenere e proteggere dalle I copricancelli rappresentano la soluzione ideale per la protezione dell'ingresso dagli agenti Il Pauli II lo crede etrusco: Sarà da ravvicinare ad Atesis?

L'Holder , dal canto suo, vi distingue un suff. Big est e, Ter- geste ecc. Si ricordi anche Adria Atria , che il Deecke man- dava con l'etr. A'vésa villa presso Verona; sorgenti. Un cauale Ave'sa presso Fusina Ven.

Si possono forse connettere col n. Non so se in qualche rapporto con essi stia Aponus oggi 'Abano , nome attestato da molte iscrizioni romane. A questo lavoro fondamentale ci siamo attenuti per molti particolari; delle divergenze, è sufficiente notare quella, che riguarda le voci basiche, le quali, se sostantivali, poniamo sempre al nom.

Delle abbreviazioni, basterà dichiarare: Bergónza la- , gruppo di alture, a sud est di A- siago Vie. È verosimile vi ritorni il t. I , II , appunto col significato stesso del ted. Brentino, Dolce, sui fianchi del Baldo.

Brentóne vili, sul monte Calvarina, Ver. Almeno Brentóne, infatti, non si trova in una conca, ma sur un declivio solatio. Meglio il Malfatti I 54 pensa ad una orig. Il Malfatti II lo ritenne connesso col n. L'opinione dello Schneller Nmf. Sarà casuale la coincidenza col latino?

Misquilenses CIL V in iscriz. II 7 anno , benché questo luogo non disti molto da Asolo. Presso Ceneda, nel Trevig. II 5 , che bagna il vili, di Mescolino. Per il nostro rimaniamo per- plessi, anche a cagione del n. Noventa nome di tre borgate in prov. Ignoro se sieno da connettere col lat. Meyer-Lttbke , It Gramm. Secondo il Cramer 92 questi nomi non vanno uniti col celt. Secondo T Hol- der è composto di opi cfr. Del resto allo stesso risultato si verrebbe attraverso un aggett.

Patavini, con- forme la nota teoria del D'Ovidio, AG. PI a vis Piave. Più verosimile ci sembra il ravvicinamento con la rad. Vedemmo già che il Pauli ne fa un nome veneto; per il suffisso lo cfr. Ma THolder 9 reca numerosi esempi di nomi celtici con la scessa terminazione.

Mttn- stereifel , si chiamava anticamente Verona anche la città di Bonn. Sarà questo nome connesso col tema celt. Vicetia Vicenza , Cfr. Vicetia in titulis plurimis optimisque; in optimis quibusque libris. Di questi abbiamo raccolto una serie abbastanza ricca e, cre- diamo, interessante.

Potremo esserci ingannati comprendendovi questo o quel nome o proponendo qualche base poco appropriata 1 Ricorriamo a questa espressione per comprendere non solo i nomi ro- mani, ma tutti quelli, che potevano essere in uso nel Veneto nell'età impe- riale; fossero anche di origine gallica, veneta od etnisca.

OLIVIERI, o sicura; che non di rado la fonetica e le testimonianze storiche medesime ne ammettono quasi a parità di diritti più d'una; ma ci preme non venga contestata la legittimità delle ipotesi nel loro complesso. Che occorra andar cauti pur nello spiegare con personali no- mi che agevolmente vi si ricondurrebbero, ha dimostrato e con- fermato con l'esempio specialmente il Salvioni, rispetto ai nomi lombardi ; ma tuttavia non sempre i suoi scrupoli ci sembrano abbastanza giustificati.

Che dire poi dell'avversione dichiarata dello Schneller verso queste derivazioni? Né occorre forse dire, per dare un esempio d'un 'altra categoria morfologica, che noi diamo la preferenza al lat Lae- vicus CIL V per il ni.

Liubicho proposto dallo Schneller 2. Anche i nomi veneti di questa classe o riflettono senza mu- tamenti il nome personale, o ne sono derivati col mezzo di suf- fissi. Dei suffissi già ricordati ci esimono da ogni commento, oltre ad -rfwo, anche gVe ed J igo da -ensis ed Kcu ; ma non i rimar nenti.

Né comprendiamo perchè non vi si acconci lo Schneller. I 28 , non possiamo che stupirci di una affermazione che contraddice alla storia. Non vi è dunque alcun motivo per separare i nomi in -dgo veneti da quelli gallo-italici, coi quali appaiono congiunti da in- tima affinità; donde la conseguenza che il tentativo dello Schnel- ler di spiegarli, insieme con quelli trentini, per via di uno svol- gimento ulteriore da -aticu -dego, almeno come criterio gene- rale si dimostra assurdo.

Pais, Studi Storici, I, Ci occorreranno tuttavia alcuni casi di no- mi in -igo, che ammettono cosi una origine germanica come una latina. Digitized by Google 64 Qui ha ragione lo Schneller di obiettare Nmf. Ma da questa premessa vera egli trae una conseguenza er- ronea: Anche 4go dunque si dee riguardare come un suffisso di- stinto; ma sarà pur esso verosimilmente gallico, come sembra dimostrato dagli studi del D'Arbois Recherches, Ognun sa, del resto, che -tea non è estraneo nemmeno al latino.

Più caratteristico e notevole è il suff. Esso va, natu- ralmente, ben distinto per l'origine da -ago ed -igo; e non rap- presenta infatti che il riflesso normale del lat -a ti cu 2. Di forme in cui questo suff. Ora, come pos- sono coesistere queste due forme? Non possiamo certo partire da -ego -acu , dove la vocale tonica non è affatto intaccabile; sembra dunque necessario porre uno stipite aticu. E, benché con un certo sforzo, da -aticu po- 1 Per es.

Meno sicura è la genesi del suff. I nomi in cui esso comparisce appartengono alle province di Treviso, Belluno ed Udine , e son cosi pochi , che si possono registrare senz' altro: La fonetica non avrebbe a ridire , se si postulasse un lat. Infatti la pronuncia locale è sempre -ds, il quale suff. Le forme in -àso non sarebbero quindi che false restituzioni. Qualunque opinione si deva tenere circa la sua natura ed i suoi rapporti col lat. Cosicché avremmo questo sdoppiamento: AG I , , per friul.

Formeds, Cama vitto s. Egli cita anche esempi di nomi in -enna -ennu divenuti immediatamente n. Domeg- giàn, Illasi, molto verisim. Milidna, roggia, Pocenia, Ud. Midne le- , Trev. Mauro, dove non è chiaro il pri- mo componente.

Un altro, Illasi, S. Tognón campo- , Pojanella, Vie. Digitized by Google 68 D. Azzano -Decimo , Ud. Loréggia , Campo S. Un Orlano in quel di Montorio è ramm. I 79 ecc. Arcejano, e l'opinione del Malfatti Le iscrizioni romane che sembrano confermarla v.

Un altro, Pasian Schiav. Lo sego, Ponte n. Dalla stessa base, opp. Vigliaso anche Vidso , Socchieve, Ud. Babiana -Turre , Babia -Vetere e -Nova ib. Beazzane Gè- , Roverchiara. Barbane le- Grezzana 3. E il fatto, vero o immaginario che sia , vien riferito anche Digitized by Google 70 D.

LI presso è Bàr- bio vajo- , che mi riesce molto oscuro. Anche Bolzano tiro- lese ted. Cramer 58 Buccinius Hold. Del resto, nella del suff. Bignaghi i- , Ca- stelcerino. Avverti i due esiti diversi di lj, proprii l'uno del vicentino, l'altro del venez.

B essi us on. Bisius CIL V Bl esci us Hold. Battonaga; e neppure una base germanica Botone, AG. Buriae o Burr- sembra derivare Barre S. B re si us Malf. Burguliano CP , Ber- cili- , le quali mi sembrano tentativi mal riusciti di ripristinare il Burb-.

Cen- tumcellas , S. Cai tini us on. CP H 73 MT I, 21 MT I 21 Carcenius CIL V AG I Ampezzo , Oltrech. Mark 5 , -gnano 40 ecc. Carmi ni us on. Carniga la- , Soave. Un altro Caltrano, Cazzano. Caselli u s on. I 14 — Camola, Falcade, Bell. Digitized by Google 76 D. Esempio notevole per la o svoltasi da -eu- o -au- secon- dario. Stefano di- , Cadoneghe, Pa.

AG I n. I 11 , --giano 12 ecc. VI, 1, sgg. Caliari di Verona; determinata certamente dalla tradizione no- tarile. Per il restringimento di -au- proton. Cièéola da Claudi ola, Schneller, Nmf.

Purché queste for- me bene accertate non ci obblighino a rimanercene a cuniculus. Ad ogni modo registriamo qui un altro nome, che pare rifletta esattamente cuni- culanus: Somenzi, Treviso e sua provincia, Trev. Digitized by Google 78 D.

MT H 35 Cor eli us on. Cor enti us Hold. Co ri ni us on. MT, I, 85 Ili 12 ; 1-Aurelia? Nella r- iniziale sarebbe da ravvisare, meglio cheri- vus apocopato cfr. Salvatore in , Valpant. Flai- pano, Montenars, Ud. E per -ógna da -onea cfr.

Fragan- zdn, canale, Agugliaro, Vie. Per la -i- proton. Ma, a prescindere dalle difficoltà fonetiche, il titolare della chiesa di Fraforeano non è mai stato S.

Gregana Calle- , Zimella, Esp. Questa e l'altre notizie devo alla cortesia di Don Igino Fasiolo, curato di Ronchis. Tacito, Hist DI, 1, ecc. Da Schio 10 XI , Juban- Min. Sa- rago , S. Leo, Leoni us FI. Leonico; che Leoniaco Dion. Li vi us on. Cosicché si dovrebbe ammettere la successione: Luciano vico , Capr.

Vito, S Z VI Un al- tro, Ud. Mai ori us on. Si rammenti che il Flechia, Nomi loc. Mar zane le- , Fumane. Marcelline, Cast, del Monte, Ud. S Z VI 94 ; Mar- cellensis.

Marceana, -eglana, Borea, Bell. Ci avrà influito Maximus? Mar ci n ius on. Ant I , Osp. Un'altra, Velo di Vie. Marsus sembra poi derivato Marsdngo, Campo S.

Ili 83 ; Marciandoli? Maregndna, Asiago, Vie— ignana, Sesto, Ud. Martin us, -ius on. I 7 , Masinsatica? Non so poi se qui spetti Masemenese Zevio, S. Un altro, Legnago, ecc. Maria- , Marano ; con una iscr. Modi u 8 P. CP 1 L' Alessi, dal canto suo, proponeva Fundus Ennianus!! Digitized by Google 88 D. Per il Murano di Venezia ci lascia perplessi la f. Amorianae CP I 19 Notevole l'esito palatale della N- iniziale: Novach di Ajello, Ud. Da Schio, Saggio dial. Veneto Vili Qui fors' anche Pavéi, torr.

Se fa ostacolo la -p-, potremmo ricorrere a deriv. Paglidga e Pagliagdzza, Burano, Ven. I 62 , -iaga CP I doc. Percennius CIL V I 2.

CP III ; nel qual nome par di vedere lo stesso doppio suff. Burginus , in Setemésega v. Septimus ed in Arlésega, Mes trino, Pad. Pupiliola litus , Càorle, Pr. Primulus CIL V Provinianense Pruv-, Pruin- Pruvian- Valle- , che si trova in e.

Con assai minore verosimiglianza l'Avog. La B- sa- rebbe dovuta ad assimil. Digitized by Google ft2 D. Ragonius CIL V pass. Ma noi abbiamo visto nella prefazione come si possano metter di accordo i due diversi suffissi. Un altro, Vigonovo, Ud. Rutilius CIL V pass. Forse è da correggere: Sacconius CIL V pass.

Sarius CIL V Lucia di Piave, Trev. Un altro Saratico, Colognola, Clero I 1. Digitized by Google 94 D. Selicius CIL V Maria di Sala, Ven. Spani us CIL X I 78 , ecc. Taminius CIL V Turidna Costa , Torrebelv. Ter ti us, -iolus CIL V Ci sarebbe, quindi, una ragione di più per rinunziare al suo supra aquas. Digitized by Google 96 D. IH , Tervenz- , Tribinc- Osp. Tribonius CIL V pass. Pietro in ; cfr. Tusculus CIL V Ur bini us CIL V pass. Ursus, Ursi us, -inius FI.

Val enti us Fl. Vanzdna Val , Torri del Benaco. Verdtica -ddega , fr. Maria di Sala, Yen. Vettius FL— Vezzdno, Bell. Virginius FL— Verzegnano Pad. A misura che s'affievolisce la potenza di Roma, sopraffatta da tante contrarie energie, è naturale che pure i nomi romani si faccian sempre più rari, fino a cadere in disuso, diffonden- dosi sempre più in vece loro dei nomi nuovi, estranei al latino.

Fra questi prevalsero anche nel Veneto i germanici; che di fronte al loro pullulare rigoglioso la tradizione cristiana e l'e- lemento nazionale contrapposero una scarsa e timida fioritura. E questa prevalenza, che trova immediatamente riscontro pur nella storia del cognome in Italia 1 , si mantiene naturalmente nella categoria di nomi locali che ora consideriamo.

Flbchia , Di alcuni criteri per V origine dei cognomi italiani , in Atti Accad. Di nomi cristiani ebraici o greci ricordiamo solamente: Joaniz, Cervignano, Trie- ste; ramm. Zamboni, -belli, più luoghi. Bongiovanna la- , Montorio. Ai quali si aggiungano: E, a giudizio di G.

Vidossich, potrebbe nascondersi un genit. Gelasii in Illdsi, Ver. Zambaldi, I nomi di persona, Atti Ist. Si aggiungano qui solamente pochi derivati da Petrus: Perottine, Pazzon, PerazzólOy Ronca; cfr.

Alba ri eh F Alberigo Villa Ser- , Nogarole. Albrici Vallis- , Garzon, Clero I Cansignorio , est. Che sia da identificare con l'odierno Castelcerino, come il Castagnedi, Iscriz. Infatti nei due est. Castroyce- rino e Costalberto. Aldigairo Bianchi X Ricordammo anche MarteUengo s. Angilhari, -heri F Baldo, Paldo F Vidos- sicb ; ed ora mi persuade quasi pienamente. La terminazione infatti si op- pone cosi ad una base in glareis proposta dall' Avog. Balda vi n F. Bar ucio Bianchi X ; Barocio cogn.

Barozzi Borgo- , Cane va di Tolmez- zo. XIII ; con dissimil. Bera, mon- te, pr. Beri co, Bir- F , ; cfr. Beregoto Alberto , Min. Berica Delarancio de- , Min. Cam- po- , Salgar. Sasso di DQnna , Vie. Bertón, Digitized by Google D. Bertél el- , Montebaldo. Bonizzóla la- , Grezz. Ili , Botholono ecc. Per il quale tuttavia il suffisso parrà offrirci, col suo aspetto participiale, un più forte indizio di significazione specifica: Bozzolini Jago ai- , Negrar.

Coraine le- , Costerni. Eberhard F — Veràrdo Campo- , Camponog. Pontigliardo, Lazise; ponte Eleardi? Flambro, Flambruz- zo, Talraassons, Ud. Gaido, Bianchi X Un altro Gaidono, Villimp.

S Z VI Gaudo -in F Goda Val , Cismon, Vie. Ga- verdina, monte, nella Valgiudicaria. Clero I 40 Digitized by Google D. Ghùella la- , Lazisfc. Gospolo Bianchi X , -olinus Nmf.

VI ecc. La B- si dovrà in parte a dissimil. Gozzolina presso Casti- glione Mantov. Griraoald F , Grimolo Bianchi X G rimalo Binda- , Bardol. Gundhar, -te ri F Qui poi anche Contarina, Rovigo; e forse Grontaróle, Galzign. Forse da una forma siffatta sarà de- rivato Agutpdro, Montagn.

Heripald, Cherebald F Hrodeng F ,-Roénga, Malo, Vie. Rodegótto, rio, Montorso, Vie. Hrodolo F , Bianchi X Hrodlant, Orlando F Orlando Campo d'- , e Baiti d'- , Ferrara M. Una strada Orlando, o Via d' Orlando si trova a sud-est di Mestre 2. Ma il più notevole esempio è Scuderldndo, Cast. Se non che è lecito sospet- tare della loro autenticità.

Filiasi , III CP II ; cfr. Glo- ria, Agro Pat. Humbert- Umberto Colle- , Trev. Lanzonis Casa- , Arce, S. Macdccaro, e Machachari già del sec. Maccdcara la- , Somma- camp. XVI Mambroti Cipolla, loc. Mani fri t F I 31 ; Pozzdccare, n. Si ricostruisce bene -acctflus. Mazzola, -olirti, Torri Benaco. Mazzotta, Fer- rara di M. Moro, -and F Mussolénte, Bassano, in quanto sembra da ravvicinare al Mussoléngo di Pavia. Nahho, Nahuni F Prexealdis de- , Sezzano, S.

Baffo, -ald F — Baffo, -etta, Nogara. Raffdlio Ca'di- , Cadid. Raniero Pel- , via, Vesteua; e per il costrutto v. Salvioni, Not IV s. Regenzudo Castro- , Conegl. Gior- gio delle Pert, Ven. Redondesco, già Redoldesco, ad ovest di Mantova. Richwar F [it. I 63 ]. Si noti che esso suona come Rikabér in bocca ai co- loni tedeschi dei XIII Comuni; al modo medesimo che fra loro dicesi bo per ted. Romald, -old F lAl. Rozzo, Bianchi X Su ardo Sward- F Alle ragioni ricordate nel mio art.

Sudrdi qui sopra, ed il cogn. Tagulo F Tadilo Wala, -and, F Walfrid F — Gualfreda, Capr. Wando, Wanther F 3. II riferisce dal Pagliarino pp. Verlata fossa , ibid. Valdàldo , monte, Comedo, Vie Werin F Vie Winizo, Winidram F Zinzo, Zizo F I , 36, , Que- sto cognome Mogocane, Mucicano ecc. Fermo , Osp. Dog odo y Agna, Pad. CP II 49 Vescova fossa- , Bovolone. Ili vice do min us. Bonaugùro, Gran torto, Pad.

Bonivento, Tregn,; che saràprob. Bonnatdli, Bonavicina e Malavicina, più luoghi; cfr. Ganassini i- , Pescantina. Grantórto, Gazzo, Vie, e Cittad. Mirandola, Negarine; un'altra, La- zise; lat. Ognibéne Ca'd'- Torri Benaco. Tramarin, Illasi, e TramaHne, Palù; cfr. Venturina la- , Montorio. Zampogna eh , Negrar; che è il ven. Basaculo, Dolce, -ginocchi, Breonio.

Battiorco, con Cellore, Fonti 97 , S. Ferramósche , Cerea; cfr. Fraccalóca, Costabiss, Vie, Da Schio. XV, s, XII. Croce, Vie— Mettifóghi, Vestena. Passaseno, Mantico, S Z I 45 s. Kflrting , e Mussafia beitr. Tajaférro, Avesa e S. Mirabrenta, Val stagna, Vie. Aèarea Cima- monte, Laghi, Vie— 2. Zero -Branco , Trev. Onora Vali- , Marosi, Vie. Lonéa l'Onea , Montagn. CP III 87 CP I Qui forse Catdógtio, Vie; lat eccl. Dobbiamo poi avvertire che, non prestan- dosi molti nomi ad una classificazione rigorosa, procedemmo un po' a caso nell'attribuzione di essi alle serie diverse.

Antdne le- , Tregn. Ontdne le , Soave. Albaria Gazzo; con suff. Berteggia, -Azza, Gaiarine, Trev. Vends , Valle, Bell. Pietro di- , Trev. Bidg'ggia, fosso, No- venta, Ven. Branco -Storto , fosso, Adria. Branchi i- , Marceli. Brolétti , Isola Rizza. Zeno VII ecc. Broglia la , Pesch. Bróie Rio delle- , Breonio. Bróggia Costa-, Villa , Magre. St Glott 1 CaneUe le , Fumane. Canàglia Val- , Roana, Vie. Canora Val , Negrar. Scannarélto, canale, Polesine; con prostesi di s-. Qui anche Can nareggio, sestiere di Venezia; cannariliu opp.

Canévoli, Arcole; can- nelli. Canéole, Tretto, Via— 2. Garziere le- , Zane, Vie. Garze Val di- , Arquà Poles. Carazzagn i , Ar- siè, Bell.

Cdrpene eh , Badia Cai. Carpagnón, via di Vicenza; carpi njó. Castagnolo, Cavaion, SZ I 26 ecc. Saresfno el- , Cazzano. Cirexecllo Negrar, est Soppéra, Roc- ca, Bell.

Scor- zatolo, Roncaglia, Pad. Lo stesso nome in quel d'Il- lasi. Corto el- 1, Dolce. Cismon, Vie, e Arsié, Bell. Caroli i- , Cerea. Colorédo, -areda, più luoghi vicent. Codegna rio, Tre venz. Coezolo S Z I 60 s. CP III 2. Al- baria, Carpante ecc. Uno Scledo silva de- , Boi di Caprino, è ramm. Un altro Schio Co- sta- , S. Favéti, Alano di Piave. Famaóro e Famao- retto, Badia Cal. Anna d'- , Breonio. E fors 'anche Faraón al- , Monte di Malo, Vie; farratone? Pietro; fi li e e a e ecc.

Basso, Vie — Feletto, più luoghi, -ette, Bas- sano. Foletti, Tretto, Vie firn us anche fumus DC. Fvr mdre le- , S. Fena- rola, Chioggia, Min. Fra- góse , Monsel. Fungdra Val- , Ferrara M. Fongdri i- , Arzign. Giandéri i- , Chiesan. Orte P- , Valli, Vie. Ortazzo, Igna- go, Vie. Elzi Costa degli , Dolce. Lo stesso nome Avog. Lissér, monte, Enego, Vie. Anche per Lentiai, Bell. Sordegada, sopra Verona, S. Valle 11 , S. Malése el- , Grezz. Mels, Collo- redo, Ud.

Pietro di- , Legnago; con a prot. Midre le- , Mure, Vie. Migliéra la- , Magre, Vie. Meiareo, Zevio, Clero I Morezzo Monte- , Fum. Morél Val- , Limana, Bell. Morie, Soa- ve; morula e, — Morarón, Pojanelia, Vie. Cosi Mururi, Val- , Bussol. Morióro AG X Mortazzone, Pianezze Lago, Vie. Nosétta, Vicenza al Gallo. Nassdr el- , S. Nosieda, mon- te, Sospir. Nizzoldri i- , Cerro. Schio ; Lièta , torr.

Lóppie le- , Pesina di Capr. Ad ogni modo è singolare anche qui, come in Schio, la gutturale immune da palatinizzazione. Digitized by Google ornus. Pakèdla , Angiari; pali cella? Pald la- , S. Un altro , Ceregn. Palàia Torre della- , Malghera, Ven. Palàie Tre- , S. I 36 1. Panizza Ca , Igna- go, Vie. Panizola, nel Mantico, SZ I 46 s.

Impézz; che sarà quindi in pieeum. Pezolo Pazzon di Capr. Per et elio, Cava- ion, SZ I 31 s. Periato, -a, più luoghi.

Perle el- , Marano. Un terzo, Limana, Bell. Pianta la- , Belf. Vie, e un non identif. Ili 83 ; purché non ispettino a poptflus. Pomélla la- , Zevio. Pomdro -salbégo , Tretto, Vie. Proda la- ,Cisano Gard. Pra la- , Cavaion. Predella la- , Albis. Praissoi i- , Mezz. E persino Prazenga, Ca. Bolca da bobulca; ma v. Digitized by Google Proiètto ,Vestena; pratalia ecc. XIII , che sarà l'agg. Policchie, monte, Affi, Polizza, Stregna, Ud. Pollizzone Pieri , e forse Po- léo, Torreb.

coq nue com escort girl brioude

: Coq nue com escort girl brioude

Gros seins sexe escorts cannes 225
Gang bang beurette escort girl sans capote Crescini, il Salvioni dell 'Università di Pavia, ch'ebbe la pa- zienza di rivedere l'intero lavoro, suggerendomi vart ritocchi, iproff. Il nome comune massaratica o masseratica degli Statuti di Bolo- gna ha presso a poco il medesimo senso. Contengono ragguagli e notizie intorno a' nomi veneti: Maia tuo Sala Barganza, Parma ; in atto del Sanzinéo, monte, Sovizzo, Vie.
ASIAN BLOWJOB ACTRICE X ESCORT Coqnu fr escort girl tarn
Ma, a prescindere dalle difficoltà fonetiche, il titolare della chiesa di Fraforeano non è mai stato S. Nizzoldri i-Cerro. Con particolare riguardo alla Toscana antica e moderna, il Pieri ci fa conoscere i seguenti toponimi in -aticus ch'io ripro- duco illustrandoli di qualche mia osservazione: I, Burguliano CPBer- cili-le quali mi sembrano tentativi mal riusciti di ripristinare il Burb. Gatolo Costapr. Pomélla la-Zevio.

Coq nue com escort girl brioude -

Ant IOsp. Goda ValCismon, Vie. Babiana -TurreBabia -Vetere e -Nova ib. Le caratteristiche di questo modello sono l'assoluta semplicità unita a forme minimaliste, che lo Morél Val-Limana, Bell.